Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Seminari e laboratori

04Marzo

Tecniche manuali per lo stress

Tecniche manuali e lavoro sulla ghiandola pineale per affrontare lo stress

norio

1 aprile 2017

dalle 10.00 alle 18.00

Semplici manovre dell'antico massaggio cinese per aiutare la persona a trasformare l'energia dello stress in energia per l'evoluzione della vita. Il seminario propone un lavoro di contatto che, partendo dall'addome, percorrerà la via del meridiano Chong Mai: il primo meridiano a comparire nello sviluppo dell'individuo, costituisce l'asse Cielo-Terra ed è considerato il mare del sangue, per terminare con un lavoro sulla testa sede della Regina del palazzo di cristallo, la ghiandola pineale, bussola e orologio della persona.

Insegnante Gabriele Cottini

Per informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    3337744128

 

 

Posted in Seminari e laboratori

07Gennaio

buon anno! si comincia....

seminari e laboratori

2017 anno del Gallo di Fuoco: 

"Per avere successo nella vita adulta, hai bisogno di capacità creative per guardare come il mondo sta cambiando velocemente"

Robert Sternberg

gallo

Speriamo bene e continuiamo le nostre pratiche.

Il 9 gennaio, lunedì, riaprono i corsi.

Una serie di incontri interessanti ci accompagneranno nei mesi di gennaio e febbraio. Vediamo quali sono gli appuntamenti.

GENNAIO:

Domenica 15 continuano le lezioni del nostro corso annuale di  Digitopressione in Medicina Tradizionale Cinese.

Sabato 21 dalle 10.00 alle 14.30 laboratorio intensivo di Canto Sensibile per chi desidera approfondire il lavoro sulla vocalità con Meike Clarelli.

Sabato 28 dalle ore 10.00 alle 18.00 con pausa pranzo, Coppette  Ecto-taping e Tecniche Manuali per il trattamento del cingolo pelvico con Gabriele Cottini.

Domenica 29 proseguono le lezioni di Digitopressione in Medicina Tradizionale Cinese.

FEBBRAIO:

Domenica 5 Qi Gong per lo stress, conduce Cristina Bergamini.

Sabato 11 Laboratorio intensivo di Canto Sensibile.

Domenica 12 Digitopressione in MTC.

E siamo felici di presentarvi l'interessante  laboratorio che si terrà  sabato 18 e domenica 19 

" Suoni e silenzi tra culture":

PREMESSA

"Nelle culture ancora collegate ad una letteratura orale il sapere è quasi sempre un sapere a base sociale che, sotto forma di racconto, "dice" ciò che è bene e ciò che è male, ciò che è permesso e ciò che è proibito e soprattutto, ciò che è vero e ciò che è falso"
(Mircea Eliade 1963)

La natura delle istituzioni sociali si armonizza con i principi definiti da questo sapere. Il narrare è elemento centrale di tale sapere. nel narrare, nel portare la parola, un correlativo senza il quale ciò non è possibile, tale correlativo è l'Ascolto, il silenzio attento dell'ascolto. In che rapporto stanno silenzio e parola nelle due società ? C'è un "arte della parola" e quindi un suo stile, un suo modo d'essere.
Il ritmo è elemento indispensabile della parola, la rende attiva, nel gioco alternato, ritmico, tra parole e silenzi nasce, si crea, lo spazio della narrazione, del portarsi la parola a vicenda, del danzare insieme.

"Il periodo attuale, in cui si assiste anche in Occidente ad una nuova fase di oralità mediata dai grandi mezzi di comunicazione dal grande impatto sociale e culturale, consiglia una riflessione sul potere della parola che può forse recuperare qualcosa delle
conclusioni a cui la saggezza tradizionale era arrivata. In Senegal, si sa da sempre che "L'uomo è il padrone della parola che conserva nella sua pancia, ma diventa schiavo della parola che lascia sfuggire dalle sue labbra".
Come insegna l'esempio del griot (il narratore tradizionale), ciò non significa affatto che non si possa, narrando, creare, divertire ed educare al tempo stesso." (N.Valgimigli)

"Il racconto è, nella vita di ogni giorno, il luogo in cui si interpretano gli eventi... in cui viene attribuito alle vicende un significato condiviso...
Il racconto serve non solo per costruire un significato condiviso, ma anche per consentire la sintonizzazione affettiva tra i partecipanti la narrazione."
(A.Smorti; Pensiero Narrativo)
 

Percorso

Obiettivo :

L'obiettivo del Laboratorio consiste nel creare un clima facilitante lo scambio di suoni e parole proponendo la centralità del dialogo interpersonale nell'incontro tra culture sperimentando il senso del ritmo nella dinamica dell'ascolto reciproco

Contenuti :

Saranno proposti al gruppo alcuni momenti operativi intercalati da alcuni di carattere più espositivo e riflessivo alternando tra loro l'esperienza e la riflessione mediata dal suono e della parola:
l'ascolto si sè e dell'altro - la conoscenza attraverso una reciproca narrazione
riformulazione e dialogo verbalità e non verbalità - "limitatezza della visione" e "relatività del punto di vista"-  consapevolezza del silenzio - scoperta del contenuto emozionale degli eventi sonori-  memorizzazione uditiva percezione del nostro corpo - spermentazione di diversi ritmi.

Metodo :

Alternato tra esperienza e riflessione

Totale 14 ore: due giornate da sette ore ciascuna - 10.00-13.00  14.30-18.30

Costo : 180 euro per chi ha già la tessera dell'associazione, 200 euro per gli altri.

Conduttori

Moussa Lo
Nato in Senegal viene iniziato,fin dalla tenera età, alla poliedrica tradizione artistica Africana dal padre Babacar Lô, insegnante di storia delle tradizioni, musica, danza nonché famoso pittore ed ideatore della tecnica denominata fixé sous-verre: fissaggio di china e colori sotto vetro.
Custode ed esperto conoscitore di danze, ritmi e tradizioni dell’Africa Occidentale collabora con diverse compagnie tra le quali: Ballet Ritme Africaine du Sénégal, Ballet d’Afrique Noir, Unité Africaine (per la quale ha lavorato come coreografo) e Ballet National du Sénégal. Ha collaborato con famosi musicisti fra i quali: Youssou N’dour, Ismael Lô e l’orchestra Nazionale del Senegal.
Nel 1995 si reca in Europa in tournée e collabora all’incisione del disco e alla realizzazione del video di Jovanotti “L’ombelico del Mondo” . Dal 1996 vive stabilmente in Italia insegnando danza e percussioni.
Dal 1996 al 2003 ha collaborato in qualità di coreografo presso il Centro Permanente Danza “Let’s Dance” di Reggio Emilia.
Nel 2002 viene, inoltre, nominato direttore artistico dell’Accademia della Danza e della Musica di Modena.

Claudio Cernesi

Nato in Italia inizia a interessarsi di differenze culturali nel 1983 dopo un primo viaggio in Africa (Kenya) dando l'indirizzo antropologico al corso di laurea in pedagogia.

 

Posted in Seminari e laboratori

24Ottobre

Qigong e emozioni

seminario intensivo 30 Ottobre

Qigong Photo

Coltivare l'equilibrio dei sentimenti, esercizi per armonizzare lo stato emotivo interiore.

Nella Medicina Tradizionale Cinese le emozioni sregolate sono considerate tra le principali cause di malattia in quanto strettamente connesse agli organi del corpo che le ospitano. fisiologia e psiche si fondono e si influenzano reciprocamente fornendo la base della salute o della malattia. Il Qigong è una pratica millenaria che attraverso l'integrazione di respiro, movimento e sensazione, favorisce la consapevolezza, il riequilibrio e il rafforzamento dell'energia vitale, restituendo salute e serenità. Utilizzando il sistema dei 5 elementi della Medicina Tradizionale Cinese e le energie dei  5 animali simbolici, attraverso esercizi specifici, impareremo a conoscere ed a regolare gli aspetti emozionali e a coltivare l'equilibrio dei sentimenti.

Insegnante Cristina Bergamini

30 Ottobre 2016    dalle 10.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 17.30

Per informazioni e iscrizioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
333-7744128

Posted in Qigong, Seminari e laboratori

01Maggio

Seminario di Qigong nella natura

Muovendosi come un orso, stirandosi come un uccello

4 e 5 giugno 2016

 il Qigong e' costituito da una serie di  esercizi tradizionali cinesi che sono ampiamente praticati per i loro benefici per la salute. Sviluppati nel corso di centinaia e migliaia di anni sono praticati in tutto il mondo in una varietà di forme moderne e tradizionali. il Qigong si esprime  in sequenze di movimenti fluidi che generano cambiamenti nella concentrazione mentale, nella respirazione, nel coordinamento motorio e inducono relax. La pratica è caratterizzata da una sinergia mente-corpo, gli esercizi vengono definiti “movimenti meditativi” e possono essere praticati per il trattamento e la prevenzione di disturbi psicosomatici. La pratica in natura permette di approfittare dell'ambiente e di armonizzarsi con esso, si ricollega, in questo senso alle antiche danze sciamaniche il cui scopo era di connettere e armonizzare l'essere umano con la natura.

 Azienda Agricola Cà di Palmi Via Montebabbio 8/A Montebabbio – 42014 Castellarano (RE) 

Informazioni e iscrizioni: 333 7744128

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Posted in Qigong, Seminari e laboratori

12Gennaio

corso intensivo di coppettazione

Teoria secondo la medicina Tradizionale Cinese, Pratica con le coppette di silicone

coppettazione2

Sabato 23 Gennaio e Sabato 6 Febbraio 2016

dalle 10.00 alle 18.00

Insegnante Gabriele Cottini

L’obiettivo degli incontri è di offrire conoscenze teorico/pratiche dell’uso della coppettazione agli operatori del settore così che possano elaborare trattamenti precisi ed efficaci .

Per informazioni ed iscrizioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

telefono:  333-7744128

Minimo 8 massimo 16 partecipanti

Posted in Seminari e laboratori

15Marzo

21 MARZO 2015: DALLA VOCE ALLA MIA VOCE - Workshop di Canto Sensibile

PRATICHE DI RICERCA E FORMAZIONE SULLA VOCE

21 MARZO 2015: DALLA VOCE ALLA MIA VOCE - Workshop di Canto Sensibile

Workshop condotto da Meike Clarelli, con la partecipazione per la parte di movimento consapevole di Martina Bosi, sabato 21 marzo dalle 10 alle 18.
Prezzo convenzionato per chi si iscrive al ciclo di 6 incontri
(alcuni degli incontri si avvarranno della collaborazione di alcuni esperti in movimento)

I seminari intensivi di Canto Sensibile® integrano diverse tecniche indirizzate alla voce, alla percezione corporea e al respiro, volte all'acquisizione di una consapevolezza della propria vocalità. Una corretta e sensibile educazione al canto ed all'ascolto possono agire regolando eventuali squilibri strutturali e psicofisici favorendo un processo di graduale incontro con espressioni più autentiche di sé, liberando al contempo la voce.


L'obiettivo è quello di sciogliere i blocchi che ostacolano il libero flusso della voce e al contempo nutrire la possibilità dell'ascolto, necessario per una corretta emissione. Lavorare in maniera sensibile sul proprio suono significa lavorare sulla propria sensibilità complessiva. Poiché la ricerca della propria identità vocale si arricchisce anche dell'ascolto degli "altri" verrano proposti diversi esercizi di musica d'insieme: canto corale, "Conduction", (improvvisazione guidata), canti polifonici e canti di varie tradizioni del mondo.
Infine si conosceranno i piani espressivi che ci costituiscono e a partire dai quali noi esprimiamo ciò che siamo attraverso la voce.

TEMI PROPOSTI DURANTE GLI INCONTRI

  • Organizzazione della muscolatura profonda e della colonna vertebrale
  • Esercizi per il riconoscimento dei parametri fondamentali del suono nel rapporto voce–udito e che hanno un ruolo chiave per l'emissione vocale
  • La scoperta dell'apparato sensoriale e nervoso nella voce
  • Ascolto osseo ed ascolto interno
  • Movimento come dispositivo del suono
  • Assi fondamentali che reggono il canto
  • Punti di sostegno della voce
  • Piani espressivi della voce
  • Elementi di anatomia sull'apparato fono-articolatorio
  • Esercizi di musica d'insieme ispirati in parte dagli studi di John Cage, Demetrio Stratos e Meredith Monk
  • Canto individuale e corale

"La voce è "richiamo" di sé a se stessi e agli altri. La propria voce, accolta e vissuta in maniera consapevole, è desiderio di relazione e comunicazione a prescindere dall'uso che se ne fa".

Il costo di questo workshop è di 50 euro. Le iscrizioni si ricevono via mail scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Posted in Seminari e laboratori, Canto Sensibile

05Febbraio

DOMENICA 22 FEBBRAIO LABORATORIO DI YI QUAN LA BOXE DELL'INTENZIONE

dalle ore 10.00 alle ore 13.00

yiquan3 0 

L'Yi Quan è uno stile di artemarziale creato negli anni Venti dal maestro Wang Xiang Zhai, in precedenza già affermato maestro nello stile XingYi Quan. Come si legge nelle note biografiche del maestro, "Wang Xiang Zhai intese operare una sintesi di diversi stili interni di Kung Fu, come il taiji, il ba gua e lo xing yi e lo studio delle forme degli animali, attingendo in particolare dallo stile Xing Yi Quan , ridotto ai suoi elementi essenziali e spogliato di ogni esigenza di rispettare una "forma"prestabilita (concatenazioni e sequenze di movimenti e tecniche)"

leggi tutto

Posted in Seminari e laboratori

22Dicembre

Prossimi seminari in partenza!

 

 

Posted in Seminari e laboratori

21Ottobre

L'officina dei sogni

Laboratorio espressivo sul sogno mediante il corpo e il movimento

9 Novembre 2014
Conduce Nicoletta Rinaldi

Posted in Seminari e laboratori

24Settembre

Primo seminario con il M° Manuel Casado

Seminario sul corretto uso del corpo per Arti Marziali da combattimento

Primo seminario con il M° Manuel Casado

SABATO 11 OTTOBRE
dalle ore 15.00 alle ore 18.00
PRIMO SEMINARIO CON IL M° MANUEL CASADO

Nozioni sul corretto uso del corpo per arti marziali da combattimento.
Nell'arco dell'anno saranno studiati:

  • Applicazioni marziali ed esercizi interni applicati alle varie arti da combattimento esterne.
  • Esercizi di consapevolezza corporea, tecniche di respirazione, visualizzazioni creative.
  • Forza torsiva.
  • Allenamento del Tantien.
  • Fa jin.

Posted in Seminari e laboratori